PANZEROTTI FRITTI
A

ntipasto golosissimo, adatto anche come street food.

Ingredienti per 16 panzerotti da 50 g

  • 250 g di semola di grano duro rimacinata 
  • 250 g di farina 0 
  • 300 g di acqua 
  • 2 g di lievito di birra fresco 
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale 
  • 2 cucchiai  di olio extravergine d’oliva

Farcitura pomodoro,mozzarella e basilico

  • Pomodori pelati (schiacciati con le mani) q.b.
  • Mozzarella q.b.
  • Basilico fresco q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo

Farcitura ricotta,prosciutto cotto e mozzarella

  • Mozzarella q.b.
  • Ricotta mista q.b.
  • Prosciutto cotto q.b.

Farcitura prosciutto cotto e mozzarella

  • Mozzarella q.b.
  • Prosciutto cotto q.b.

Per friggere

  • 1 l di olio di semi di girasole 

Attrezzatura

COCOTTE CRAFOND

COPERCHIO CRAFOND

Procedimento

La sera a mano o con l’impastatrice sciogliere nell’acqua il lievito e lo zucchero, unire poi l’olio, le farine e per ultimo il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto sodo, liscio ed elastico. Formare una palla e riporlo in una ciotola leggermente unta.

Attendere circa 1 ora e poi mettere la ciotola in frigorifero fino al mattino seguente, se l’impasto avrà raddoppiato di volume procedere con le palline altrimenti attendere il raddoppio in forno spento con luce accesa.

Pesare 50 g di impasto e formare le palline. Riporre ogni pallina in una ciotola cosparsa di semola, lasciando dello spazio per la lievitazione, e chiudere con coperchio.

 

Attendere la seconda lievitazione, ci vorranno circa 2 ore a temperatura ambiente, le palline saranno ben distese e rilassate.
Su una spianatoia infarinata stendere ogni pallina con il mattarello,farcirla con il ripieno scelto,inumidire i bordi con poca acqua e richiudere a mezzaluna pressando bene.

Scaldare la Cocotte Crafond con olio di semi e appena l’olio sarà caldo inserire i panzerotti, quanti ce ne stanno.

 

 

 

Friggere prima un lato e poi l’altro fino a doratura a fuoco medio.

Scolare l’olio in eccesso ponendo i panzerotti cotti su un vassoio con carta assorbente.