BAGNA CAUDA
R

icetta tipica regionale piemontese. La cottura ideale è con le Pentole antiaderenti Crafond.

Ricetta di Nives Brizzi del blog “Quattro salti da Mina”.

Ingredienti per 4 persone

  • 3 dl di olio di oliva
  • 150 g di filetti di acciuga sotto sale
  • 50 g di burro
  • 2 teste di aglio rosa
  • 250 ml di panna fresca
  • latte per ammollo
  • verdura cruda e cotta a piacere

 

Attrezzatura

CASSERUOLINO CRAFOND

Procedimento

Pulire l’aglio privandolo  dell’anima e metterlo a mollo per tutta la notte in un contenitore ricoperto di latte.

Il giorno dopo cuocere l’aglio nel Casseruolino Crafond, a fuoco minimo, insieme al burro fino a quando diventa morbido.

Nel frattempo pulire le acciughe, privarle della lisca e delle interiora. Lavarle in una ciotola con vino bianco.

Quando l’aglio si rompe con il cucchiaio di legno è ora di aggiungere le acciughe. Quando saranno sciolte mettere l’olio e la panna e cuocere, sempre a fuoco minimo, per 10/15 minuti.

Passare la salsa con il frullatore a immersione.

La bagna cauda è pronta. Servirla ben calda, meglio dentro il Fojot, il fornelletto di terracotta con la candelina accesa sotto per mantenerla calda.