Pasta al forno alla siciliana senza forno
L

a pasta al forno rientra nelle ricette tradizionali della tradizione gastronomica italiana. Ogni regione vanta un modo caratteristico per cucinarla ma è certo nel sud Italia che riesce ad arricchirsi di ingredienti carichi di sapori carichi di sole e di salute. La ricetta di oggi inserisce pomodoro e melanzane, alimenti tipici della dieta mediterranea

Ricetta del blog Vittoria ai fornelli

Ingredienti

  • 500 g di penne rigate
  • 400 g di mozzarella lasciata sgoccialare per qualche ora
  • 2 melanzane medie
  • 700 g di passata di pomodoro
  • 800 g di pomodori sodi e maturi o pomodori pelati
  • formaggio grattugiato: parmigiano, grana, ricotta salata, pecorino, a scelta o mescolati
  • una cipolla media
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Attrezzatura

ROSTIERA CRAFOND

Procedimento

Tagliare a cubetti di un paio di cm le melanzane pulite e friggerle in olio bollente, nella Cocotte Crafond. Sistemarle su un vassoio carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso.

Preparare la salsa di pomodoro: sbucciare la cipolla, tritarla finemente, quindi rosolare a fuoco minimo nella Cocotte Crafond con un po’ d’olio. Unire i pomodori pelati e privati dai semi e la passata di pomodoro, salare e pepare. Cuocere a fiamma medio fino a quando la salsa si sarà addensata. Spegnere il fuoco, aggiungere i cubetti di melanzane e mescolare.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla in una ciotola. Condire con la salsa di pomodoro e melanzane (lasciandone un po’ da parte), aggiungere parte della mozzarella tagliata a fettine, una manciata di formaggio grattugiato, una macinata di pepe e mescolare bene.

Distribuire sul fondo della Rostiera Crafond un paio di cucchiaiate della salsa di pomodoro lasciata da parte, poi versare la pasta condita. Aggiungere ancora un po’ di salsa di pomodoro e qualche fettina di mozzarella, mettere il Coperchio Crafond e cuocere quindici minuti a fuoco minimo.

La pasta alla siciliana è pronta.